top of page
Giallo Verde Blu - Metodo 4 CARATTERI

GIALLO VERDE BLU

Grandi conquiste a piccoli passi

 

► Un progetto graduale e inclusivo, attento ai diversi stili cognitivi delle bambine e dei bambini.

► Un’impostazione che mette a frutto tante buone pratiche didattiche nelle varie materie.

► In classe prima, un unico sfondo integratore trasversale alle diverse discipline per un percorso di apprendimento unitario e coinvolgente.

► Strumenti digitali accessibili e multifunzionali.

► Per il DOCENTE la piattaforma digitale “Arcipelago Gaia” con numerosissime lezioni disciplinari, in costante arricchimento.

Giallo Verde Blu - Metodo 4 CARATTERI

€ 12,81Prezzo
  • UN UNICO SFONDO INTEGRATORE PER L’AVVIO DELLE DIVERSE DISCIPLINE

    Giallo Verde Blu si caratterizza per la proposta di un unico sfondo integratore per l’avvio delle discipline, veicolato mediante “IL MIO PRIMO LIBRO”, il libro unico predisciplinare, con lo scopo di favorire un approccio unitario agli apprendimenti e al tempo stesso favorire occasioni di scambio tra le bambine e i bambini già dai primi giorni.

     

    GRADUALITÀ E BUONE PRATICHE DIDATTICHE

    La gradualità è l’elemento distintivo dell’intero progetto, che valorizza tante buone pratiche didattiche, nell’ottica di una reale inclusività. Ecco perché l’avvio alla lettura è proposto mediante una strategia (“Leggo con VEDO... VADO...), che coniuga parole e icone, tale da permettere agli alunni una rapida padronanza di questa strumentalità.

    L’approccio alla Matematica privilegia una “didattica delle operazioni concrete”, atta a favorire i successivi processi di astrazione e la costruzione di un solido pensiero matematico, nel rispetto dei diversi stili cognitivi degli alunni.

     

    UN PERCORSO COMPLETO E BEN COLLEGATO

    Gli apprendimenti di Storia, Geografia, Scienze e Tecnologia dei primi anni fanno sempre riferimento alle esperienze delle bambine e dei bambini, per un apprendimento non astratto e spesso collegato ai temi ambientali e di Educazione civica. In classe terza, le primissime attività guidate di avvio allo studio preparano il terreno agli impegni che gli alunni dovranno affrontare nelle classi successive.

    Laboratori di Scrittura, posti a conclusione delle Unità tematiche del libro di Letture, facilitano le produzioni personali, grazie alle letture cui i bambini possono attingere per impostare e arricchire i propri testi.

    La rubrica “Fare per imparare” connette in modo costruttivo le discipline alle attività di coding, stem e steam, tinkering.

    Anche i linguaggi espressivi extra-verbali trovano il giusto spazio in questo progetto, in cui tutto concorre a costruire un percorso unitario e ben collegato, a vantaggio delle bambine e dei bambini che apprendono.

bottom of page